Il mio giardino in cassetta

cassetta shabby

D’inverno le limpide giornate di sole sono merce rara da queste parti e non sto scrivendo dalla Lapponia ma dalla campagna dell’Oltrepo’.

Per questo appena l’aria si fa meno fredda abbiamo voglia di uscire, passeggiare, stare in giardino. L’erba non è verde come in primavera, fiori ancora non ce ne sono allora ci aiutiamo con piccole cose che ci facciano sentire bene. Morbide coperte, cuscini, lanterne, lucine da accendere al tramonto, un buon libro. Creiamo un giardino d’inverno.

giardino dinverno

Le ore di sole sono ancora poche e la sera occorre ritirare tutto perché la notte la temperatura scende sotto lo zero e tutto ghiaccia.

Così per non far su e giù tengo le cose a portata di mano in una cassetta che appoggio sotto il portico. Mi serve qualche minuto per allestire ma ne vale la pena se poi ce ne stiamo comodi a bere un tè, a leggere o semplicemente a parlare.

Non è necessario avere un giardino, è sufficiente un terrazzo, anche piccolo per crearsi un giardino d’inverno.

tavolino shabby

E se non si ha nemmeno un terrazzo si può pensare ad un angolo della casa, il più luminoso, con un piccolo tavolino in legno, due sedie e un tappeto che ricordi l’erba..

per prenderci un minuto in più anche il mattino bevendo un caffè che potrebbe avere un sapore diverso: quello della primavera che sta arrivando!

Share This Story

Ispirazioni

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>