Novità alla porta

ghirlanda di primavera

Una ghirlanda dà subito il benvenuto e preannuncia ciò che si troverà una volta aperta la porta.

Perché limitarla al Natale allora? Ogni periodo può avere la sua ghirlanda!

Ho acquistato queste tazze al mercatino di Camden a Londra in un negozietto tra l’antiquariato e l’usato, Non sono proprio tutte uguali ma la fantasia e le sfumature di blu ne fanno quasi un vero servizio da tè. E’ stata proprio la loro imperfezione a conquistarmi. Pochi giorni fa ho trovato una carta da regalo con la stessa fantasia in una sfumatura piu’ chiara che ha fatto da base per le mie foto e i cuscini di lino grezzo sullo sfondo mi hanno dato l’ispirazione per mixare i materiali. Carta e lino,o iuta, ma si può benissimo anche usare la carta da pacchi al posto della stoffa.

Ho usato una base per ghirlanda, ho tagliato carta e stoffa a strisce e le ho arrotolate dando la forma di un fiore senza troppa accortezza, le ho fissate con dello spago e con la pinzatrice.

come fare una ghirlanda

Ho incollato i miei fiori alla base con la colla a caldo. Tempo impiegato 10 minuti non di più. Mi piace. Sarà il mio benvenuto. Fino alla prossima ispirazione…

tazze e ghirlanda

Share This Story

Decor

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>