LA GHIRLANDA DI PASQUA

ghirlanda con uova

Ovvero rami e frittata, che suona sicuramente meno romantico ma vi dà un’idea di cosa abbiate bisogno.

uova

Se fate una frittata non buttate i gusci. Lavateli e asciugateli delicatamente. Poi dipingeteli all’interno e all’esterno. Io ho scelto nuances del viola e per l’esterno un bianco panna ma qualsiasi colore vi piaccia andrà bene.

 

Se non avete una base per ghirlanda fate come me, trovate dei rami, che non siano troppo rigidi in modo che si possano curvare. Date la forma di un cerchio e legate con dello spago o della rafia.

ghilanda con uova

Una volta asciutte le uova incollatele con la colla a caldo, cercando un disegno armonico.

Aggiungete anche dei rami verdi, se preferite artificiali in modo che non dobbiate cambiarli spesso.

ghirlanda con rami

Tutto qui. Appendete con un nastro, spago o rafia!

 

Share This Story

Decor

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>