Cous Cous al profumo di agrumi

Quello che mi piace del cous cous è la sua versatilità, è una base ottima per apertivi, piatti unici, contorni, una tela bianca sulla quale io aggiungo sapori e colori.

In questo caso i colori sono quelli della frutta secca e il profumo quello del tè al mandarino e arancia.

 

 

Per due persone prendo:

due bicchieri di cous cous

due bicchieri d’ acqua

un filtro di tè al mandarino e arancia

sale

frutta secca mista

un pizzico di peperoncino

olio di oliva

Metto il cous cous in una ciotola, i due bicchieri d’acqua a bollire in un pentolino, verso l’acqua in una teiera con il tè agli agrumi. Dopo un paio di minuti (non deve raffreddare molto quindi lascio la teiera coperta), aggiungo un pizzico di sale (si lo so è strano preparare un tè salato!) verso il tè sul cous cous e copro.

Nel frattempo in una padella antiaderente ben calda tosto la frutta secca.

Sgrano il cous cous con una forchetta, aggiungo un cucchiaino di olio di oliva la frutta secca e poco peperoncino.

Essendo profumato agli agrumi va benissimo abbinato al pesce, ai frutti di mare, ma anche alla carne come le polpette per esempio.

cous cous con polpette

 

Io l’ho servito con delle polpette vegetariane alla barbabietola. Le varianti sono praticamente infinite se pensiamo a quanti tipi di tè esistono, il divertimento sta proprio nel trovare gli abbinamenti giusti o semplicemente abbinarlo a quello che piu’ ci piace.

 

 

E’ diverso, particolare, delicato… da provare!

 

Share This Story

Piccola cucina

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>