cassetta shabby

Il mio giardino in cassetta

D’inverno le limpide giornate di sole sono merce rara da queste parti e non sto scrivendo dalla Lapponia ma dalla campagna dell’Oltrepo’.

Per questo appena l’aria si fa meno fredda abbiamo voglia di uscire, passeggiare, stare in giardino. L’erba non è verde come in primavera, fiori ancora non ce ne sono allora ci aiutiamo con piccole cose che ci facciano sentire bene. Morbide coperte, cuscini, lanterne, lucine da accendere al tramonto, un buon libro. Creiamo un giardino d’inverno.

giardino dinverno

Le ore di sole sono ancora poche e la sera occorre ritirare tutto perché la notte la temperatura scende sotto lo zero e tutto ghiaccia.

Così per non far su e giù tengo le cose a portata di mano in una cassetta che appoggio sotto il portico. Mi serve qualche minuto per allestire ma ne vale la pena se poi ce ne stiamo comodi a bere un tè, a leggere o semplicemente a parlare.

Non è necessario avere un giardino, è sufficiente un terrazzo, anche piccolo per crearsi un giardino d’inverno.

tavolino shabby

E se non si ha nemmeno un terrazzo si può pensare ad un angolo della casa, il più luminoso, con un piccolo tavolino in legno, due sedie e un tappeto che ricordi l’erba..

per prenderci un minuto in più anche il mattino bevendo un caffè che potrebbe avere un sapore diverso: quello della primavera che sta arrivando!

tazza di tè

Una tazza di tè

L’inverno durerà ancora un po’ e il calore e il conforto di una tazza di tè caldo saranno di aiuto e ispirazione in questi due mesi di giornate fredde.

Una tazza di tè o tisana dà subito senso di calore anche solo ad abbracciarla con le mani a sentire il profumo che emana e a guardarne il colore.

Userò il tè per le mie ricette, per dei regalini per chi non ho avuto occasione di vedere a Natale e che saranno ancor più apprezzati proprio perché arriveranno quando il periodo dei pacchetti sotto l’albero sarà terminato, infilerò bulbi e piantine nelle teiere che userò anche per portare a tavola la frutta secca, e sempre il tè mi suggerirà l’idea per una nuova ghirlanda, al posto di quella natalizia.

teiera gnomo


Subito una tazza di tè grazie!