Antichi sapori

salvia fritta

Le erbe aromatiche hanno ispirato il mio aperitivo di questa sera! Veloce da preparare, gustosissimo, low budget e dal sapore di un tempo: la salvia fritta!

salvia

Ho lavato ed asciugato bene delle foglie di salvia bio. Ho preparato una pastella con un uovo, farina, e un pizzico di sale. Per la quantità sono andata ad occhio, deve essere morbida ma non troppo in pratica quando immergerete la foglia di salvia non dovrà scivolare via.

salvia fritta ricetta

Fate scaldare dell’olio di semi, immergete le foglie e mano a mano friggetele rigirandole quando saranno dorate, più o meno 40 secondi per lato. Scolatele asciugatele su carta da cucina. Servite subito caldissime e cosparse di sale. Sono gonfie morbide e saporitissime!

salvia fritta e zucca

Io l’ho servita con zucca calda cotta a vapore, schiacciata e spolverata di sale olio d’oliva e noce moscata.

Una tira l’altra. Che buone

 

Share This Story

Piccola cucina

You May Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>