candele e lavanda

Viola terapeutico

E’ troppo presto per cambiare i colori, per fare spazio all’autunno, per lasciare andare l’estate?

No, ma meglio farlo a piccoli passi, perché sole e temperatura sono ancora figli della bella stagione nonostante il calendario dichiari il contrario.

Il colore che rappresenterà il mio passaggio è il viola. Quello intenso della lavanda, che è vero si raccoglie d’estate ma il fatto che si possa lasciar seccare la rende perfetta come fiore autunnale, appoggiata a mazzi negli angoli di casa, dentro le lanterne, in vasi improvvisati.

Il suo profumo è rilassante all’olfatto la sua tonalità  agli occhi.

Ho preso delle candele in tinta, le ho appoggiate ad un ceppo di legno, ho cosparso con qualche fiore profumato.

La sera, quando la temperatura ci ricorda che l’autunno sta arrivando davvero, accenderle è terapeutico. Provate, in poche semplici mosse!

Terapeutico anche per i pelosi…