Cortesie per gli ospiti

 

 

Più che una indicazione per il posto da occupare il segnaposto è l’occasione per fare un regalino ai miei ospiti. Dato il menù ho deciso di restare sul tema primavera e ho pensato a semi e bulbi da piantare.

Ho scelto fiori e semi di verdura.

 

I bulbi li ho confezionati con vasetti biodegradabili terra e torba già compresse in pasticche (li trovate nelle grandi catene di vivaistica), ho aggiunto il nome su un cartellino legato a della rafia.

 

I semi li ho presi in bustine colorate.

 

E dato che nel menù le farfalle sono un tema ricorrente ho dato anche in questo caso la forma di farfalla stringendo la bustina al centro e abbinando della velina colorata, legando il tutto con la rafia naturale aggiungendo il nome.

Così quando se ne andranno porteranno qualcosa da piantare e veder crescere ammirare o mangiare,  seconda di quello che confezionerò per loro!

 

Menù di Pasqua

Pasqua è una festa primaverile, a differenza del Natale è la leggerezza la sua essenza, anche nella scelta delle portate. Solitamente si festeggia a pranzo e non a cena e se possibile all’aperto, ancor meglio con un pic-nic.

Ho pensato a questo menu

Uovo in sfoglia

Farfalle con rucola e mandorle

Ricotta dolce con cips di mele miele e cannella

 

Tutto questo al netto di altri contorni che vorrete aggiungere, pane o apertivo caffè e uova di cioccolato!

 

UOVO IN SFOGLIA

 

Ho semplicemente avvolto un uovo sodo al quale avevo livellato la base per farlo stare in piedi nella sfoglia tanta quanto bastava per avvolgerlo esattamente come si fa con la carta ce ricopre l’uovo di cioccolato. Ho legato l’estremità con dello spago da cucina,ho bucherellato con una forchetta,  ho steso su una teglia con carta da forno e ho cotto a 180 gradi per 20 minuti circa rigirando l’uovo per farlo cuocere uniformemente.

Va servito tiepido accompagnato da maionese con erbe aromatiche fresche.

 

FARFALLE CON RUCOLA E MANDORLE

 

Ho lessato la pasta e condita a freddo non in padella con un pesto preparato con rucola mandole pelate e un po’ di acqua di cottura della pasta.

 

Nel frattempo ho preparato una farfalla di parmigiano facendo sciogliere il formaggio grattugiato in padella e dando la forma di una farfalla una volta tiepido, con delle forbici da cucina ho migliorato i contorni l’ho colorata con paprica e curry e con un gambo di erba cipollina ho formato le antenne!

 

Ricotta dolce con cips di mele

Ho preso una ricottina dolce al cioccolato già pronta ho aggiunto un albume montato a neve. In un barattolo ho messo una base di cioccolato fondente e cips di mele spezzettate (le cips di mele le trovate già pronte), ho coperto con la ricotta dolce, ho spolverato con la cannella. Alla fine ho aggiunto delle cips spennellate con miele e spolverate con zucchero di canna e cannella.

 

Tutto leggero e goloso allo stesso tempo!

 

 

 

 

 

 

 

 

Flower power

Sarà perché arriviamo da un lungo inverno che ancora non accenna a volere finire ma abbiamo bisogno del profumo e del colore dei fiori. Sono terapeutici, una sorta di pozione magica per il buonumore. Quindi ho abbondato.

spring

Li ho appesi ad un ramo a forma di sorriso assieme a cartoline dai soggetti primaverili.

ramo di fiori

Li ho incollati ai paralumi con la colla a caldo, ho scelto rose e margherite di stoffa.

lampada margherite

lampada rose

Ne ho appoggiati di piccoli e delicati ad un runner di erba sintetica quasi ad avere un prato fiorito sul tavolo!

table runner

Ho riempito casa di tulipani freschi e profumatissimi giacinti.

tulipani

In poco tempo a casa è arrivata la primavera, in attesa di quella ufficiale e dei piccoli colorati e profumati miracoli che come ogni anno porterà con sè!